Materiali Utilizzati

TRAVE USO TRIESTE


Caratteristiche:
Si utilizza squadrando la trave, la sezione non si mantiene costante per tutta la sua lunghezza, è ammissibile un calo di 1cm x mm: avremo la prima parte della trave squadrata con bordi smussati, la seconda parte della trave a tondo intero, privato dei residui di corteccia.

TRAVE USO FIUME


Caratterisitche:
Si realizza squadrando la trave in modo parallelo, si presenta con bordi smussati. Dopo eventuale piallatura si presta per lavori di restauro e rustico. Presenta una conformazione a fibra intera. Le fessurazioni presenti sono il pregio e la particolarità della trave.

TRAVE LAMELLARE


Caratteristiche:
Questo tipo di struttura ha permesso di operare su costruzioni in legno, un tempo impossibili. Difetti congeniti della trave come fenditure, torsioni, curvature, e nodi cadenti vengono eliminati prima dell’incollaggio permettendo alla trave di avere una qualità e una resa estetica crescente col tempo.

TRAVE BILAMA (MASLAM)


Caratteristiche:
Una soluzione che unisce i vantaggi della trave lamellare e l’estetica del trave massiccio. La trave Bilama è realizzata con lamelle di abete, giuntate a pettine sulle teste e incollate con colla incolore. La portata statica del bilama raggiunge quella delle tradizionali travi lamellari; la sezione laterale ha la caratteristica estetica di una trave in legno massiccio.

TRAVE MASSICCIO


Caratteristiche:
Normalmente abete rosso. La trave si considera a spigolo vivo fuori cuore o con cuore. Per una trave di piccole dimensione permette una riduzione nella formazione di spacchi e fessurazioni. Nella trave con cuore ricavata includendo il centro del tronco conferisce ottime qualità meccaniche: la formazione di fessurazione è più marcata ma non ne compromette le caratteristiche meccaniche.

PERLINATO


Caratteristiche:
Tradizionalmente abete rosso,si usa normalmente spessore da mm 20 larghezza può variare a richiesta da cm 15,18,20 con lavorazioni, con piccolo smusso e incastro a maschio aperto, maschio chiuso, battentato e maschio a V